Pubblicato da: Giacomo | 11 settembre 2008

Formazione: Pubblico e privato insieme per la riqualificazione professionale.

Riportiamo da Pratoblog, che ringraziamo, l’articolo dedicato al nostro corso di formazione professionale.

Vaiano, 26 luglio 2008 – L’idea è venuta all’impresa tunisina “Arts & Crafts sarl” che ha origini pratesi e che opera nel settore della passamaneria fabbricata a mano con grande successo lavorando per grandi istituzioni museali e addirittura per il Cremlino. Si tratta di una produzione artigianale tessile, nata nel XVII secolo, di grande qualità utilizzata per rifinire abiti e uniformi e realizzare tessuti d’arredamento come tendaggi, corderia, nappe e tappezzerie che si ritrovano molto spesso nei musei e palazzi d’epoca. Il Comune di Vaiano insieme alla FIL (Formazione Innovazione Lavoro) di Prato e la Confartigianato hanno fatto propria questa proposta e stamani alla Villa del Mulinaccio di Vaiano è stato presentato questo nuovo corso di formazione che prenderà il via tra settembre e ottobre nel Centro di Documentazione Formazione e Archivio tessile de La Cartaia a Vaiano. Erano presenti il sindaco Annalisa Marchi, il vicesindaco Primo Bosi, il presidente della FIL Aldo Gioli, il direttore Michele del Campo, Lido Lascialfari e Marco Pieragnoli della Confartigianato Prato e Giancarlo Brunini docente del corso. Si tratta di un percorso formativo per 15 persone che prevede 330 ore di lezioni nell’arco di sei mesi dalla storia della passamaneria alla fabbricazione degli articoli fino alla conoscenza delle tecniche di tintoria. Possono partecipare i lavoratori, in particolare donne, che sono iscritti nelle liste di mobilità della Provincia di Prato o in cassa integrazione, le donne disoccupate senza lavoro da almeno sei mesi consecutivi, donne inoccupate e uomini disoccupati di età compresa tra i 40 e 55 anni che dimostrano di essere senza lavoro da almeno sei mesi. Per accedere al corso viene attivato un voucher formativo grazie ai finanziamenti del Fondo Sociale della Provincia di Prato. L’obiettivo del corso sarà quello di riqualificare i lavoratori in un settore tessile che è diventato l’ultima frontiera del vero artigianato dove è fondamentale la manualità e la capacità professionale. In più c’è la speranza che possono nascere delle piccole imprese che avranno il vantaggio di contare sul sostegno di una realtà che già opera in questo settore come l’Arts & Crafts che sta conquistando sempre di più ampie fette di mercato e quindi alla ricerca di personale qualificato. Per avere maggiori informazioni sul corso di formazione ci si può rivolgere in orario d’ufficio alla sede del Centro per l’Impiego a Vaiano che ha sede nel Palazzo Comunale, alla FIL di Via Galcianese 20/F a Prato (Letizia Mancini: telefono 0574.613235).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: